Editoria&libri, Uncategorized

Backstage: Quando arriva la notte, Francesca Petroni

Ho scritto “Quando arriva la notte” nel bel mezzo di un periodo difficile sul lavoro.
Tenere tutta la trama su quella metafora sottile che “il diavolo” rappresenta come idea di ribellione, rischio, trasgressione, rottura degli schemi, non è stato facile.
Situazioni che troppo spesso crediamo di aver scelto, ma che invece ci sono imposte da società e convenzioni.
Chiarisco subito le cose: non è un romanzo erotico.
E seppure si tratti di un libro che si fa leggere velocemente, senza pretendere di essere il mattone del secolo, non è nemmeno per “passare il tempo e leggersi una storiella passionale”.
Non so se io sia riuscita a farlo, ma questo è il mio diavolo, quello che trasforma le cose brutte in rivalsa, ma che è anche in grado di distruggere se non si è abbastanza forti per cambiare.
Edito da: @lacorteditore
Lo trovate in libreria e online.